Sport

Fabbri: «Prima panini e tonno, oggi alimenti più specifici per affrontare il Giro»

Affrontare una tappa ciclistica di montagna non è diverso dall’affrontarne una di lunga durata. Quello che cambia è l’intensità dello sforzo dell’atleta che, per questo, deve assumere quantità maggiori di carboidrati. Come calcolarne il giusto apporto orario? Ce lo spiega il consulente nutrizionale e preparatore atletico Iader Fabbri.