Sport

Fabbri: «Con cambiamenti climatici l'atleta deve mantenere il proprio equilibrio»

Omeostasi è la parola tecnica che indica l’attitudine dell’organismo a conservare le proprie caratteristiche interne al variare delle condizioni esterne dell'ambiente. Ne sanno qualcosa i ciclisti, che spesso si trovano ad affrontare grandi cambiamenti climatici, durante le varie tappe di una lunga corsa. Come preparare l’organismo e mantenerlo in forma? Ce lo spiega Iader Fabbri, ex ciclista e preparatore atletico.