Pensavi di ritornare a viziarti… e invece no!

Dopo il parto, no a bagordi alimentari e vizi dimenticati in gravidanza. Non è certo questo il momento di seguire un regime dimagrante, ma si continua a mangiare sano per sé e il proprio bambino.

Se i due pilastri della salute di mamma e bambino, durante i nove mesi, sono alimentazione equilibrata e stile di vita sano, cosa cambia dopo il parto? Lasciati da parte i primi dieci minuti di commiato alla vita da astemi e dopo il brindisi di benvenuto al pupo, l’alimentazione delle neomamme non cambia di molto rispetto a quello seguita in gravidanza. Semplicemente bisogna accompagnare nel tempo il neonato in quella che sarà un suo momento di vita cruciale: lo svezzamento.

Scegliere un'alimentazione bilanciata, che associ nel modo ottimale i vari alimenti e che non vi faccia mancare i nutrienti indispensabili in questo periodo potrebbe essere il giusto primo passo. Ricordatevi sempre che i vostri jeans preferiti possono aspettare e che una dieta drastica potrebbe privare l’organismo materno delle energie di cui in questo periodo ha tanto bisogno, sia per accudire il bebè che per produrre latte.

Il primo "rifornimento" bisogna farlo appena sveglie. Una colazione completa serve per stimolare il metabolismo e mantenerlo alto per le ore successive, prevenendo cali d’umore e fornendoci le giuste scorte di energia che ci consentiranno di affrontare con più grinta le faticose ore che ci attendono.

E durante il giorno? Il latte materno è ricco di calcio e magnesio, quindi per produrlo la mamma attinge alle proprie riserve, che non devono mai andare in rosso.

Tra i cibi che più li contengono troviamo acque minerali, formaggi, semi oleosi come i semi di sesamo, uova e cioccolato fondente. Nei pasti successivi ricordatevi che è fondamentale abbinare sempre carboidrati e proteine. Insieme garantiscono il corretto equilibrio glicemico (evitando ‘impennate’ degli zuccheri nel sangue), sostengono il tono muscolare e preservano l’elasticità dei tessuti. Se sarete costanti potrete dire bye bye a  smagliature e rilassamento cutaneo.

Correlati