Cucina sano con la vasocottura

La nuova tendenza food cooking è un'esplosione di sapori

Mettete via padelle, pentole e tegamini. Nel 2017 si cucina nei vasetti di vetro. La nuova moda, partita dagli Stati Uniti, non è una semplice trovata per rinnovare coreograficamente i piatti in tavola, ma nasconde tutta una serie di benefici per i cibi, per i palati più golosi e, cosa più importante, per il vostro indice di equilibrio.

Basta prendere un barattolo di vetro (resistente al calore), infilarci dentro ingredienti freschissimi, richiuderlo e farlo bollire in acqua. La vasocottura permette, infatti, di preservare a lungo gli aromi e le proprietà nutritive del cibo, esaltandone i sapori.

Il principio base della vaso cottura è la cosiddetta “cottura a bagno maria”, per i più coraggiosi si può provare nel microonde o addirittura nella lavastoviglie. Sì, avete letto bene: la lavastoviglie, utilissima per evitare la scocciatura di lavare i piatti ma a quanto pare anche per cucinare. In questo caso basta chiudere i barattoli di vetro all’interno di sacchetti resistenti al calore e sfruttare le alte temperature prodotte dall’amato elettrodomestico durante la fase di asciugatura.

È poi un ottimo modo per evitare gli sprechi di energia e salvaguardare l’ambiente: in un’unica azione, infatti, preparerete vere e proprie leccornie mentre lavate piatti, bicchieri, tazze e chi più ne ha più ne metta.

Ora vi starete chiedendo: «Sì ma cosa posso cucinare in lavastoviglie?». Semplice: tutto. Verdura, frutta, carne e addirittura pesce, fondamentale per una corretta rotazione proteica. Come per il Trash Cooking potete dare libero sfogo alla vostra creatività e, perché no, potreste anche unire le due cose.

Prima di sbizzarrirvi però, ricordate che gli ingredienti dovranno avere tutti lo stesso tempo di cottura proprio perché una volta messi i vasetti in lavastoviglie non potete più toglierli finché non ha finito. Una volta pronti i vostri “piatti in vaso” potete scegliere se estrarli o puntare sulla valanga di profumi che travolgerà i vostri commensali una volta aperto il barattolo davanti a loro. 

Correlati