People

«Con Iader ho perso 12 chili…e finito l’Ironman!»

L’Ironman è la competizione più dura per un atleta di triathlon: 3,86 km di nuoto, 180,260 km in bicicletta e 42,195 km di corsa (cioè la distanza della maratona). Insomma, non proprio una passeggiata. Fabrizio Berto, un personal trainer con la passione per questo sport, l’ha portata a termine e ringrazia per questo grande risultato il nostro Iader Fabbri.

«Deciso a partecipare al mio primo ironman – racconta Fabrizio - ho contattato Iader su suggerimento dei miei compagni di squadra. Ero preoccupato per le eventuali limitazioni a tavola, perché sono una buona forchetta. Ho trovato invece un metodo assolutamente gestibile e soddisfacente, dove non ho fatto sacrifici ma ho appreso una corretta gestione dell'alimentazione. E così ho perso peso, ben 12 chili, e mi sento molto più energico. Il tutto, con risultati duraturi. Grazie Iader!». Fabrizio Berto ha fatto anche la Shock Box, e ne è entusiasta: «È tanta roba, ma davvero tanta roba», il suo commento.